Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Social Network

Nella giornata di sabato 09 marzo si è tenuto, presso la sede del C.R.A. Umbria, il corso di formazione e aggiornamento per osservatori di calcio a 5 e calcio a 11.

Nella mattinata i lavori sono stati seguiti dai membri del Settore Tecnico.

Giuliano Pascolini per il calcio a 11 e Roberto Fichera per il calcio a 5 hanno trattato approfonditamente il tema del colloquio di fine gara con l'arbitro, ponendo massima attenzione sulla necessità di trasmettere i concetti chiave e di motivare i giovani arbitri così da invitarli a lavorare sul miglioramento delle proprie qualità.

Gli osservatori hanno attentamente recepito le indicazioni, consapevoli che una grande scuola arbitrale non può prescindere dall'avere grandi formatori.

Dopo la pausa pranzo è iniziata la fase dell'analisi della gara vera e propria. San Sisto (juniores regionale) per il calcio a 11 e Rivotorto di Assisi (serie C2) per il calcio a 5 sono state le sedi scelte per le gare da visionare.

Al termine dei due incontri gli osservatori sono rientrati in aula per discutere della prestazione arbitrale e per la stesura della relazione finale.

Il Presidente C.R.A. Luca Ciancaleoni, con i componenti Luciano Pistoli e Mario Donati, hanno seguito con attenzione l'intera giornata dei lavori, forti della convinzione che la componente degli Osservatori sia fondamentale per la crescita di arbitri ed assistenti della regione.

Nelle foto: in alto Roberto Fichera, Mario Donati, Luca Ciancaleoni, Giuliano Pascolini e Luciano Pistoli

in basso a sx il gruppo degli osservatori di calcio a 11 in piedi sullo sfondo Giuliano Pascolini ed il componente Luciano Pistoli

In basso a dx il gruppo degli osservatori di calcio a 5 con Roberto Fichera, Mario Donati ed il Mentor Regionale C5 Marco Ramacci